BANCHI SPECIALI BANCHI easyrun banco prova speciale bici elettrica SPECIALI

Banchi sincronizzati per veicoli due ruote.
Nati per soddisfare le esigenze degli Istituti di certificazione ed esigenze di verifica produzione di case di produzione di veicoli due ruote. Mediante rulli sincronizzati permettono la simulazione del percorso stradale e quindi l’azionamento della ruota anteriore e posteriore permettendo di verificare ABS,KIBS, MSC etc..

BANCHI A RULLI PER TEST CONTROLLO QUALITÀ DI FINE LINEA
DI BICICLETTE E MOTOCICLI

Questo banco permette di verificare che la potenza erogata e la velocità max raggiunta siano all’interno dei limiti stabiliti per il mezzo in prova.

Il test può essere definito come GO-NO GO.

I mezzi sottoposti a test sono:

  • Biciclette a pedalata assistita velocità max. 25km/h e la potenza motore a 250W
  • Motocicli elettriche anche con entrambe le ruote motrici:  : velocità max. 45km/h e la potenza 250W anteriore e 500W posteriore.
  • Interasse minimo 860 mm /  interasse max 1210 mm

BANCO A RULLI 2WD SINCRONIZZATO PER TEST DI FINE LINEA E CONTROLLO QUALITÀ

Lo scopo del test di controllo è quello di misurare:

  • la potenza erogata da motociclo
  • la velocità massima ai vari rapporti
  • la potenza frenante anteriore
  • la potenza frenante posteriore

Caratteristiche tecniche:

  • doppio asse ad interasse variabile
  • doppi rulli per asse
  • prova freni mediante motore di trascinamento
  • 5/6 veicoli
easyrun banchi prova speciali potenza e coppia
easyrun banchi prova speciali

CONSULENZA… OLTRE I BANCHI

Easyrun technology svolge anche attività di ingegneria (progettazione, ottimizzazione tramite strumenti di simulazione) di sistemi meccanici e fluidodinamici complessi, non legati per forza ai banchi prova potenza ma sempre inerenti al mondo dei motori e dei veicoli, sia a due che a quattro ruote.

Analisi fluidodinamiche

Esempio di studio effettuato su airbox di motociclo per limitare le perdite distribuite e concentrate così da migliorare il coefficiente di riempimento del motore. (Clicca qui per approfondimenti)

Progettazione

Esempio di studio effettuato su sospensione posteriore automobilistica. Il modello di CAD sarà utilizzato per simulazioni multibody per ottimizzare la dinamica del sistema

Analisi strutturali

Esempio di studio effettuato su mozzo in lega leggera. Si tratta di un pezzo che porta il freno anteriore di una moto con sospensione anteriore non convenzionale, che deve essere leggero e robusto al contempo.

SCOPRI ANCHE...